sabato 1 dicembre 2012

Fish and chips

 
Conclusa la stesura del menù per il pranzo di Natale qui alla Vecchia Locanda della Posta
iniziano le prove per i piatti
Abbiamo optato per un menù sì legato alla tradizione, ma abbiamo voluto inserire anche del pesce..
il piatto prende spunto dal Fich and chips inglese ossia pesce e patate , ma noi lo realizzeremo con il nostro pesce azzurro, con alici, acciughe, sgombri, acquadelle...
La ricetta originale prevede solitamente del pesce bianco come merluzzo, ma visto che nei secondi ci sarà del baccalà abbiamo voluto ripescare questa nostra vecchia idea !
 
 
 

Vi lascio la ricetta del piatto che vedete, è realizzata con acquadelle... per il pranzo ho deciso di prendere solo i filetti di pesce ed impanarli per andare incontro a le esigenze di tutti ( molti non amano i pescetti interi) è semplicissima! Non amo le salse insustriali, quindi vi consiglio di accompagnarla con del semplice pomodoro a bruschetta con un buon olio extravergine !

Fish and chips

 Ingredienti per 6 persone:

-          sei patate di mezza  grandezza

-          500 g di acquadelle

-          Olio di semi per friggere

Procedimento:

Scaldare l’olio in due padelle profonde tipo wok, in una varsarvi le patate tagliate a listarelle e nell’altra le acqua delle. Friggere per alcuni minuti; scolare il tutto su della carta assorbente : servire il tutto molto caldo. Accompagnare con della composta ai peperoni leggermente piccante.
 
Buon appetito!


3 commenti:

  1. Buonisimo! Peccato che la Vecchia Locanda sia così lontano da me, verrei volentieri a gustare queste squisitezze!!
    Ciao
    Bellalullo

    RispondiElimina
  2. Aiutami a inserire il badge ( si chiama così?) del tuo Giveaway al quale partecipo! E' il primo e non so come fare! Quel quadro mi piace davvero! Eleonora

    RispondiElimina
  3. Semplice e stuzzicante questa ricetta!!! Da provare.
    Grazie per aver visitato il mio blog. Le perline le ho attaccate come se fossero bottoni, ma con un solo giro di filo messo doppio.
    A presto...Iaia.

    RispondiElimina

Lasciate un commento a me fa piacere leggerli